Moto D'acqua


Come scegliere la migliore moto d’acqua?

Che tu ne stia cercando una da competizione o la più adatta per fare belle escursioni alla scoperta del mare cristallino, Sea Sport Service offre un’ampia scelta di modelli Sea-Doo, Yamaha e Kawasaki, per tutte le esigenze di prestazione, design, comfort e sicurezza. Per fare l’acquisto corretto, scegli la Moto d’acqua in base all’utilizzo che vuoi farne, alle esigenze individuali e allo stile di guida.

Entra nel dettaglio per saperne di più!

La moto d’acqua che fa per te

Che tu sia un professionista degli sport acquatici o un appassionato del divertimento tra le onde, il miglior watercraft è quello che garantisce la migliore esperienza di navigazione. Gli sportivi possono optare per quei modelli che si distinguono per accelerazione, velocità e manovrabilità, mentre chi desidera una moto d’acqua familiare, potrà scegliere il prodotto più affidabile, il migliore per un divertimento senza limiti.

Quali caratteristiche valutare prima dell’acquisto

La potenza del motore, i sistemi di sicurezza, il design e la qualità dei materiali, l’ergonomia e gli accessori sono i principali aspetti su cui basare la tua scelta. A tale proposito devi considerare che i modelli ultraleggeri saranno certamente quelli più agili e con le migliori prestazioni. Inoltre, non sono da sottovalutare il numero di posti disponibili per eventuali passeggeri e la capacità di carico, con vano portaoggetti per proteggere documenti ed effetti personali dall’acqua. Che siano moto d’acqua monoposto, biposto o dotate di tre posti per avventure in compagnia, più le sedute sono ergonomiche, più sarà alto il livello di comfort garantito.

Cosa sapere su come guidare la tua moto d’acqua

Per mettersi alla guida di una moto d’acqua di qualsiasi cilindrata, è obbligatorio essere in possesso della patente nautica e attenersi scrupolosamente alle regole della navigazione sicura. Ecco allora alcune dritte per divertirti in sella al tuo watercraft, rispettando le altre imbarcazioni, i bagnanti e tutto lo spazio acquatico intorno.

  • Essere in possesso della licenza di navigazione, per evitare sanzioni e provvedimenti di ormeggio forzato.
  • Ricordare che la massima distanza percorribile con la moto d’acqua è di 1,6 Km.
  • Navigare in orario diurno, mantenendo una velocità adeguata soprattutto vicino alla costa.
  • Mantenere la distanza di sicurezza dalle altre imbarcazioni, dalla costa e dalle aree destinate ai bagnanti.
  • Rispettare le regole di precedenza e i segnali di navigazione come “vietato produrre moto ondoso” e “procedere al minimo”.
  • Cavalcare le onde solo nei tratti autorizzati e solo se in possesso dei dispositivi di sicurezza.
  • Mai salpare se il mare è agitato o in caso di previsioni meteo avverse.
  • Evitare le zone vietate o ad accesso limitato.
  • Rispettare la capacità di carico della moto d’acqua.
  • Non versare alcun tipo di inquinante in acqua.

Cosa serve per guidare una moto d’acqua: l’equipaggiamento

Ecco cosa devono indossare il conducente della moto d’acqua e i passeggeri, per divertirsi in sicurezza: casco protettivo e giubbotto salvagente; muta o indumenti di protezione spessi, di tessuto aderente; protezioni leggere e flessibili per i piedi. Tra le dotazioni da non dimenticare, ci sono anche guanti, maschera o occhiali. Sea Sport Service: le migliori moto d’acqua in provincia di Roma Sea Sport Service è centro di eccellenza nella vendita di moto d’acqua nuove e usate, dei brand più popolari, Sea-Doo, Yamaha e Kawasaki.

Chiedici di più su quale moto d’acqua scegliere!

Ti aspettiamo in via dell’Armellino 46 ad Anzio (Rm).